COLLAGE

Questa serie nasce da RATURE 3 (Bologna, 2016) e dalla seguente mostra appendice NON SMETTI DI ESISTERE (Roma, 2017). In queste immagini la lavorazione consiste nell'innesto tra il paesaggio natale dell’artista e vecchie foto di famiglia. Questa surreale archiviazione è una personale metodologia che contempla il passato umano unito all’eterno presente della natura, e che segue la volontà di perpetuare le proprie radici attraverso le immagini. Queste fotografie sono un suggestivo dispositivo visivo che stimola l’osservatore a far emergere memorie e vissuti personali, in una comunione bastata sulla condivisa necessità di ricordare.